Jerash, ai confini dell’Impero Romano

2 Risposte

  1. Patrick ha detto:

    Non credo fosse il caldo, sono andato alcuni mesi dopo (a dicembre, quando era notevolmente più fresco) ed era completamente vuota: il turismo in Giordania purtroppo ha subito colpi gravissimi dalla situazione generale del Medio Oriente e della guerra nella vicina Siria nonostante non ne sia stata toccata e sia generalmente molto accogliente e sicura. Purtroppo ha avuto un attentato proprio l’anno scorso anche la Giordania, come del resto molti Paesi europei…
    Sito comunque davvero molto bello, ricco di storia e fascino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *