Cammino di Santiago in bici…istruzioni per l’uso

Potrebbero interessarti anche...

13 Risposte

  1. Francesco ha detto:

    Guida interessante.
    Grazie.
    Io probabilmente andrò da solo in bici

  2. Miglio666 ha detto:

    Articolo molto interessante lo farei in MTB la prima volta , a piedi sarebbe un problema di tendinite e forse salterebbero fuori altri malori , in bici non dovrebbero esserci problemi magari in 2-3 amici , non dovrei avere fretta la velocità sarà adeguata alle cose da vedere direi 10-15kmh con la bici di 15kg + gli zaini da 20 kg ( avevo pensato di intraprendere il viaggio anche con la e-bike) , e se dovesse procedere tutto bene penserei di rifarla a piedi 30 km x 30gg e un impegno notevole ed essere pronto mentalmente e fisicamente

  3. Mino ha detto:

    Ciao mi sto entusiasmando!
    Avete condiviso da qualche parte le tracce gpx?
    Grazie

  4. Bonetti Paolo ha detto:

    Ciao mi sembra una buona descrizione ho l, intenzione di intraprendere il viaggio verso maggio 2020 chiederò altri particolari

  5. Mimmo ha detto:

    Ciao, che modello di bici hai utilizzato.

  6. giancarlo ha detto:

    Grazie,
    tante ottime info, che hanno reso molto bene. Partirò i primi di giugno 2020, penso di fare giornalmente anche una parte a piedi, spingendo la bici per godermi parte del percorso dove come hai indicato possa essere più piacevole rallentare… o dove sarà necessario per prudenza. Darei soddisfazione alla parte di me che è camminatore oltre a quella di ciclista.
    Ciao
    Giancarlo

    • torenet82 ha detto:

      ciao Giancarlo, grazie per essere passato dal mio blog. Se hai tempo a disposizione può essere un’ottima scelta fare questo mix bici e a piedi
      Buon cammino!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.